www.zoetis.it  utilizza i cookie per migliorare  la vostra esperienza di navigazione.  Continuando a navigare sul nostro sito acconsenti all'utilizzo dei cookie.

Per avere maggiori informazioni sui cookie e sul loro utilizzo vai alla sezione Cookie Policy.

Italia

ZOETIS Entra nella Pets At Work Alliance di PURINA e Fa Diventare i suoi Uffici Pet-Friendly

  • Continua l’impegno di PURINA e delle aziende partner della Pets at Work Alliance per migliorare la vita dei dipendenti, ridurre lo stress sul posto di lavoro.
  • Con l’adesione a Pets at Work di Purina, ZOETIS diventa la prima azienda di Roma a aderire al progetto pensato per rendere gli uffici a misura di pet.

Roma, 14 giugno 2019 – ZOETIS, leader mondiale nella salute animale - è lieta di annunciare il suo ingresso nella Pets at Work Alliance di Purina - azienda leader nel settore del petcare – con il lancio del progetto Pets At Work From ZOETIS, con il quale si propone di condividere l’impegno a raggiungere l’obiettivo comune di ampliare entro il 2020 la comunità di grandi aziende desiderose di ospitare gli amici a 4 zampe nei loro uffici. ZOETIS diventa così la prima azienda su Roma a far parte della Pets at Work Alliance.

“Siamo lieti di poter accogliere ZOETIS Italia nella Pets at Work Alliance” - ha commentato Marco Travaglia, Direttore Generale di Purina Sud Europa. “Il suo ingresso rappresenta un nuovo importante passo verso il grande obiettivo. ZOETIS è la prima azienda farmaceutica animale, e la prima a Roma, a promuovere le iniziative della Pets at Work Alliance; questo conferma ancora una volta che stiamo andando verso la giusta direzione e che il welfare aziendale passa anche da questi progetti. È, infatti, sempre più evidente che i benefici per i dipendenti derivano anche dalla presenza dei cani in ufficio che, non soltanto favoriscono la relazione tra colleghi, ma migliorano la produttività e riducono lo stress”.

La Pets at Work Alliance mira a riunire aziende e organizzazioni in tutta Europa supportandole nel processo di trasformazione degli ambienti di lavoro in luoghi pet-friendly. Sotto lo stesso credo Insieme è meglio, l’alleanza promuove l’adozione iniziative e si impegna a fornire consigli e suggerimenti utili alle aziende che vogliano far propria una visione innovativa del vivere l’azienda.

Da oltre 65 anni ZOETIS contribuisce al miglioramento della salute animale in tutto il mondo, supportando i proprietari degli animali da compagnia nel mantenimento del benessere dei loro beniamini.

“Crediamo fortemente nel legame unico e imprescindibile che si istaura tra un animale e il proprio padrone – ha detto Carmelo Lombardo, Amministratore Delegato ZOETIS Italia - con Pets at Work vogliamo consentire ai nostri Colleghi di rafforzare ulteriormente questo legame, permettendogli di portare i loro beniamini sul posto di lavoro. Chi si prende cura degli animali, può contare su di noi! Entrare a far parte della Pets at Work Alliance è stata per ZOETIS una scelta coerente con il proprio DNA, quello di una azienda che da sempre ha a cuore il benessere degli animali e delle persone, anche sul posto di lavoro, e che promuove costantemente la creazione di un ambiente di lavoro di cui tutti i Colleghi possono essere orgogliosi”.

Perché’ Portare Il Proprio Pet A Lavoro?

Maggiore soddisfazione per le proprie condizioni di lavoro (+22%) e più elevati livelli di concentrazione (+33,4%) e di dedizione (+16,5%)1 . Sono solo alcuni dei benefici della presenza dei pet sul luogo di lavoro messi in luce da “Taking Dogs into the Office”, una ricerca promossa dal programma Purina Human-Animal Bond Studies, condotta dall’University of Lincoln (UK) e pubblicata recentemente. I dati mostrano infatti che le persone che portano il proprio cane in ufficio sono più concentrate sul proprio lavoro (+33,4%) e dimostrano una maggiore dedizione (+16,5%) rispetto alla norma, con un aumento generale del 14,4% nell’attaccamento verso la propria professione. Ad aumentare sono anche le performance, la produttività, con il desiderio di cambiare lavoro che diminuisce. Portare spesso il proprio cane in ufficio determina inoltre una maggiore soddisfazione (+14,9%) nella gestione casa-lavoro (ad esempio nell’equilibrio tra impegni di lavoro e quelli familiari), una superiore qualità di vita lavorativa (+16,9%) e un maggiore controllo sul lavoro (+16.6%) che include anche la loro percezione di monitorare le decisioni che vengono prese in ufficio.

Anche i cani beneficerebbero degli effetti positivi dell’andare al lavoro con il proprio proprietario. Infatti, i problemi che derivano dall’essere separato dal proprio padrone sono considerati tra le principali “minacce” per il benessere del cane. Spendere più tempo insieme durante la giornata, aiuterebbe quindi a rafforzare il legame tra pet e proprietario.

Come Nasce il Progetto Pets At Work

PURINA ha instituito il progetto Pets at Work nel 2003, espandendolo alla propria sede italiana nel 2014 per permettere a tutti i dipendenti di portare il proprio cane in ufficio. Oggi l’iniziativa – che testimonia l’impegno dell’azienda e dei suoi partner nel promuovere e sostenere la relazione tra persone e pet – fa parte dei 10 impegni di responsabilità sociale “PURINA in Society”. Parte integrante del progetto è lavorare insieme e supportare altre aziende in Europa per creare un ambiente lavorativo pet-friendly invitandole ad aderire alla Pets at Work Alliance. Con ZOETIS la Pets Alliance si rafforza nella capitale, l’auspicio è che sia la capofila di numerose altre aziende desiderose di permettere a propri collaboratori di apprezzare i benefici di avere il proprio FIDO sotto la scrivania durante le ore lavorative.

Purina

PURINA, l’azienda di riferimento del settore PetCare, è presente in tutti i segmenti del mercato con una gamma completa di alimenti per soddisfare le esigenze di alimentazione e benessere di cani e gatti, e offre servizi che contribuiscano a migliorare la relazione fra l’uomo e i pet. Si rivolge alla grande distribuzione (supermercati, ipermercati, negozi al dettaglio) e al canale specializzato (petshop, garden center, agrarie, brico, allevatori e veterinari) con un prestigioso portafoglio di brand: Gourmet, Friskies, Felix, presenti in entrambi i canali; Purina ONE presente solo nella grande distribuzione e PURINA PRO PLAN, PURINA PRO PLAN Veterinary Diets, Tonus in esclusiva per il canale specializzato. Purina fa parte del Gruppo Nestlé, che in Italia opera oggi con diverse realtà: Nestlé Italiana, Sanpellegrino, Nestlé Purina Petcare e Nespresso. Il Gruppo Nestlé è leader mondiale nel food & beverage con sede in più di 140 Paesi, e una gamma di oltre 10.000 prodotti frutto della tradizione e della più avanzata ricerca nutrizionale al mondo.

Zoetis

ZOETIS è l’azienda leader nel settore della salute animale, dedita a fornire supporto ai propri clienti e alle loro attività. Forte dell’esperienza maturata in oltre 65 anni di attività nel settore del benessere animale, ZOETIS è impegnata nella ricerca, nello sviluppo, nella produzione e nella commercializzazione di farmaci e vaccini per uso veterinario a cui si affiancano diagnostici, test genetici, bio-dispositivi e un'ampia gamma di servizi. ZOETIS supporta veterinari, allevatori e chiunque si prenda cura degli animali, sia da reddito sia da compagnia, mediante la vendita dei suoi prodotti in oltre 100 Paesi. Nel 2018, l’azienda ha realizzato un fatturato di 5,8 miliardi di dollari e conta circa 10.000 dipendenti. Per ulteriori informazioni, visitate il sito www.zoetis.com



1. GeeNR,Griffin JA,McCardle P. Human-animal interaction research in school settings: current knowledge and future directions. AERA Open. (2017) 3:1–9. doi: 10.1177/2332858417724346